Grandi Storie,  New Insect

New Insect 11

Immagini interessanti

audio capitolo 11 New Insect

Lo zaino di Jack ha la particolarità di avere nella tasca esterna una telecamera una Go-Pro che si attiva con i rumori e filma momenti delle giornate di Jack e Gertrude che poi loro rimontano la sera e inseriscono nel loro seguitissimo Blog.

Se siamo fortunati potrebbero esserci delle immagini filmate che posso fare chiarezza in questa difficile situazione.

Smontano la telecamera e inseriscono il cavo sul PC e iniziano a visionare le immagini riportate.

Si vedono immagini di strade, insetti a passeggio, ciclisti, macchine, tutto inizia a farsi più scuro perché l’ora è tarda, poi ad un certo punto ecco: si capisce che lo zaino è stato urtato, cade dalle spalle di Jack, la telecamera punta in alto ma prima di andare fuori campo riprende un cappuccio e un mezzo viso di un insetto.

Decidono di visionare le immagini frammento per frammento e cercare di capire.

Gertrude si avvicina ad Alain, lasciando Jack lavorare con George al PC, sottovoce gli dice: “Cosa sai davvero delle G.N.I? E non intendo quello che dovresti dire ma quello che pensi davvero!”

Alain di guarda attorno e poi le dice: “Sapevo che prima o poi questo argomento sarebbe uscito, che cosa ne penso?? Penso che siamo in una brutta situazione che la G.N.I sia responsabile di diversi gravi incidenti che si sono verificati ultimamente, compreso quello del mio predecessore. Ho deciso di indagare in modo discreto ed avvalendomi solo di pochi collaboratori, la mia squadra è pulita non ci sono insetti doppiogiochisti, ma non posso essere certo per il resto del corpo della polizia”

“Ma come hai fatto ad essere nominato in questa posizione se la tua idea sulla GNI è questa?” chiede Gertrude stupita della rivelazione

“Devi sapere mia cara che io sono il nipote acquisito di zia Milly e zia Sophie, amiche di università di mia madre, sono cresciuto con loro e la mamma e i loro sani principi di cosa è giusto e cosa è sbagliato.

I miei genitori, quando le cose si sono una po’ complicate mi hanno mandato a studiare all’estero fornendomi una nuova identità per proteggermi e permettermi di rientrare a New Insect senza essere in pericolo. E con il senno di poi direi che avevano ragione…”

Il sesto senso di Gertrude non aveva sbagliato neanche questa volta.

Si sente un urlo di sorpresa “Ecco ti abbiamo beccato!!!” Ebbene si un fotogramma della telecamera di Jack aveva ripreso per un breve attimo ma sufficiente,

insetti con cappuccio
insetti con cappuccio

Si posizionano tutti di fronte al monitor per visionare le immagini, ma prima di farlo Alain attiva un piccolo disturbatore di segnali che ha in tasca, per evitare orecchie indiscrete e chiude la porta dell’ufficio.

Si vede chiaramente in un paio di frammenti di immagini precedenti un paio di insetti dietro un angolo poco distate dal tombino 545 e dietro di loro solo per un attimo si intravede un SUV nero e si legge un pezzo di targa.

Fortunatamente nella caduta lo zaino si viene a trovare in posizione favorevole non tanto per Jack ma per riprendere anche solo per un attimo altri 2 insetti, quello con la felpa con il cappuccio e il suo compare con un coltello in mano, per di più insanguinato, fotogramma filmato in contemporanea alla caduta di Jack.

beccati
insetti beccati

Le ovvie conclusioni sono quindi che:

  • Jack è completamente scagionato, non poteva essere stato lui l’omicidio doveva essere avvenuto esattamente un istante prima del suo arrivo
  • la sua caduta sembra davvero essere stata accidentale e non un agguato
  • ora hanno degli elementi validi su cui lavorare

Alain dice alla sua squadra “ragazzi mettiamo in atto il piano indagine in modalità privata” George e Vic sorridono ed escono dall’ufficio.

capitolo precedente 10 qui

capitolo successivo 12 qui

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *